Lonicera nitida

Foto Lonicera nitida - Esposizione Lonicera nitida

continentale : Prediligono posizioni dove possano godere di almeno alcune ore di luce solare diretta.
In genere queste piante sono molto rustiche, quindi possono essere coltivate in giardino per tutto l'arco dell'anno.

alpino : Si consiglia di porre queste piante in luogo ben luminoso, esposto alla luce solare diretta.
La Lonicera nitida sono piante rustiche, che possono sopportare senza problemi gelate anche intense; durante inverni particolarmente rigidi provvediamo a coprire la parte aerea con agritessuto.

mediterraneo : Poniamo queste piante in luogo ben luminoso possibilmente ben esposto ai raggi solari diretti.
Si tratta di piante molto rustiche, che non temono il freddo.

Concimazione Lonicera nitida : Verso la fine dell'inverno interriamo alla base della pianta del concime organico, o del concime granulare lenta cessione; possiamo intervenire nuovamente a fine estate. Si utilizzi un concime specifico per ogni specie di arbusto. Le piante acidofile possono necessitano di 2-3 forniture di concime rinverdente nell'arco dell'anno, ogni 3-4 mesi.

Annaffiatura Lonicera nitida

continentale : Si consiglia di annaffiare regolarmente, soprattutto durante i mesi più caldi dell'anno, evitando di lasciare il terreno asciutto per periodi di tempo molto lunghi; la Lonicera nitida amano substrati leggermente umidi per tutto l'arco dell'anno. In autunno ed in inverno possiamo evitare di annaffiare, o intervenire soltanto durante le giornate più calde.

alpino : Cerchiamo di mantenere il terreno prevalentemente umido, ricordando di annaffiare abbondantemente, soprattutto durante i mesi estivi; nella stagione fredda possiamo evitare di annaffiare, o comunque diradare di molto le irrigazioni, intervenendo solo in caso di siccità molto prolungata.

mediterraneo : La Lonicera nitida necessita di annaffiature molto regolari ed abbondanti; da marzo ad ottobre forniamo una buona quantità d'acqua ogni settimana, ma ricordiamo sempre di lasciare ben asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra. Durante i mesi freddi o in periodi particolarmente piovosi possiamo evitare di annaffiare.

Trattamenti Lonicera nitida : In genere si interviene solo in caso di parassiti presenti sulla pianta; in ogni caso può essere utile un trattamento preventivo contro le malattie fungine da praticarsi in primavera, utilizzando poltiglia bordolese, prima che le gemme siano eccessivamente ingrossate.


Argomenti correlati
Foto Lonicera alpigena
Lonicera alpigena
Foto Lonicera caprifolium
Lonicera caprifolium
Foto Lonicera fragrantissima
Lonicera fragrantissima
Foto Lonicera henryi
Lonicera henryi
Foto Lonicera pileata
Lonicera pileata
Foto Lonicera purpusii
Lonicera purpusii
Foto Lonicera sempervirens
Lonicera sempervirens
Foto Lonicera tellmaniana
Lonicera tellmaniana
Foto Lonicera x brownii
Lonicera x brownii
Foto Lonicera x heckrottii
Lonicera x heckrottii
Foto Lonicera x heckrottii
Lonicera x heckrottii
Foto Lonicera xylosteum
Lonicera xylosteum